True Beam

Il nuovo acceleratore lineare per la Radioterapia

Artoprotesi di ginocchio in fast track

La collaborazione con il prof. Barrett

Gonartrosi monocompartimentale

Le ultime novità dalla chirurgia robotica

Nuovo Hernia Center

Un centro specializzato per il trattamento di tutti i tipi d'ernia

Da Vinci

Il sistema robotico Da Vinci Si in dotazione al Policlinico di Abano è la terza e più aggiornata versione del Robot chirurgico.

Il robot Mako RIO

Il Policlinico di Abano è stato tra i primi centri ad acquisire e utilizzare in forma stabile il robot Mako Rio.

Riabilitazione funzionale

Un nuovo approccio alla riabilitazione

UVD Robot

Tecnologia, innovazione e prevenzione

Aquabeam

Il primo robot chirurgico autonomo a guida ecografica per il trattamento di LUTS a causa dell'iperplasia prostatica benigna (IPB).

25-26 Aprile Foot and Ankle Congress 2020

Questo evento webinar globale tratterà concetti avanzati di chirurgia del piede e della caviglia.

02-09 Luglio: CLIC2020

Critical Limb Ischemia Courses

Home » Il neuroma di Morton

Il neuroma di Morton

Il neuroma di Morton, è una fibrosi del tessuto nervoso interdigitale del piede, quasi sempre localizzato tra il terzo e il quarto dito.

Il disturbo principale lamentato e’ il dolore, spesso associato a bruciori e sensazione di formicolio alle dita colpite. Tale dolore, bruciante ed improvviso, localizzato in regione metatarsale plantare, è, insieme all’intorpidimento, uno dei sintomi caratteristici di questa sindrome scatenata principalmente dall’uso di scarpe strette, a tacco alto e di alcune calzature sportive, come scarponi da sci o scarpe da golf.

In genere il dolore non compare in fase di riposo e puo’ presentarsi ad intervalli anche molto distanziati tra loro.

Nel campo del trattamento del neuroma di Morton, al Policlinico Abano Terme, l’alcolizzazione ecoguidata è la tecnica più utilizzata come alternativa alla chirurgia tradizionale. Sotto guida ecografica il nervo viene accuratamente individuato e raggiunto con un sottile ago in anestesia locale per poter eseguire una iniezione ecoguidata, composta da un cocktail di alcool assoluto ed anestetico locale che, iniettato intorno e dentro il nervo, rimuove il tessuto cicatriziale della fibrosi.

La nostra esperienza dimostra che l’alcolizzazione ecoguidata nel caso di neuromi di Morton sintomatici di dimensioni adatte (fra i 4 e gli 11 mm) è una tecnica ben tollerata e sicura, efficace quasi quanto la chirurgia ma di costo decisamente più contenuto, che consente una ripresa immediata delle proprie attività.

Orari e recapiti

Centralino 049 8221 211